NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

TERME & BENESSERE

Bagni Nuovi

Il Grand Hotel Bagni Nuovi inaugurato nel 1836 è stato oggetto di una completa ristrutturazione nel 2004 che ha restituito al suo antico splendore l’annesso Grand Hotel.
Oggi il centro wellness è costituito da 4 settori in cui vengono offerti i diversi servizi termali.

Bagni Vecchi

I Bagni Vecchi si trovano a circa 3 km da Bormio sulla strada che conduce al Passo dello Stelvio.
Un complesso antico e suggestivo con una fantastica vista sulla vallata di Bormio.

Il centro Benessere annesso all’Hotel Bagni Vecchi di Bormio, offre oltre 30 servizi termali suddivisi in 6 differenti settori con differenti percorsi termali: rilassante, rigenerante, disintossicante, disintossicante in grotta, tonificante e di rinascita, in un contesto emozionante, suggestivo davvero unico al mondo.

I Bagni Romani conosciuti fin dal I secolo a.C., i Bagni dell’Arciduchessa così chiamati in onore dell’Arciduchessa d’Austria che soleva passare periodi estivi ai Bagni Vecchi di Bormio, la Grotta Sudatoria di San Martino che conduce a una delle sorgenti nel cuore della montagna, i Bagni Medioevali, i Bagni Imperiali e la Piscina panoramica che domina la vallata.

Terme di Bormio

Le Terme di Bormio sono alimentate dalla Fonte Cinglaccia.
Il complesso termale, ristrutturato nel 2004, è in grado di offrire tutta una serie di servizi termali per il benessere del proprio corpo.
I settori principali presenti: sono due, uno dedicato alle attività sportive e di relax. In particolare
Tre vasche di cui:
• la più grande (la cui temperatura dell’acqua è di 27 gradi) dedicata alle attività natatorie
• una minore dedicata ai bambini
• una terza (dove l’acqua è a 35 gradi), parzialmente aperta dove è possibile rilassarsi con i getti idromassaggio ammirando lo splendido paesaggio circostante.
• Sauna e bagno turco
• Vasche termali all’aperto
• Acquascivolo a tubo
e l’altro alle cure termali, molte delle quali convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale quali la fangoterapia, le inalazioni, l’aerosol e le docce micronizzate.